Musica: la colonna sonora dell’infanzia.

Musica: la colonna sonora dell’infanzia.

19 Luglio 2019 0 Di Elenatwingirls

Molti ricercatori sostengono che la musica sia importante nella costruzione della base emotiva dei bambini e che li aiuti ad acquisire un senso di fiducia in se stessi.

Già tre mesi prima della nascita il bambino inizia a percepire i suoni, reagisce a stimoli sonori e , una volta nato, mostra di riconoscere i bravi che la mamma ascoltava e cantava in gravidanza.

Al momento della nascita ogni bambino ha in dotazione tutti i neuroni necessari, ma pochissimi sono collegati fra di loro.

Più un bambino viene stimolato dall’ambiente esterno, più aumentano i collegamenti tra i neuroni che lo porteranno a uno sviluppo armonico.

Come? La continua sperimentazione e le esperienze dell’infanzia permettono questo processo. Già dalla gravidanza è fondamentale far ascoltare la musica al nostro pancione. È proprio lì che il nostro piccolo inizierà a interiorizzare le melodie che lo accompagneranno per tutta l’infanzia.

A due, tre anni di età si propongano attività come imparare canzoncine, suonare semplici strumenti musicali – i nostri preferiti sono le maracas – fino ad arrivare più grandicelli a riconoscere le note ed imparare a suonare uno strumento vero e proprio. Insomma non limitare l’esposizione dei bambini alla musica trasmessa ovunque intorno a noi.

Da quando Letizia e Ginevra erano piccoli fagiolini senza nome nella mia pancia hanno sempre ascoltato tanta musica. Di ogni genere.

Verso l’anno di vita delle bimbe ho comprato per loro prima Ocarina.

Cosa è Ocarina?

Ocarina è il lettore musicale per bambini.

Made in Italy al 100%, è pensata e prodotta a Firenze, rispettando i massimi standard di qualità e sicurezza, di tutela dell’ambiente e del lavoro.

Come si usa?

Si caricano i brani sul lettore Mp3 (fino a 8 giga di musica!) e grazie ai semplici tasti e l’indistruttibilità sei materiale può esser lasciato a disposizione dei bimbi!!

Il volume è regolato proprio per non dar fastidio, è solo l’adulto (da pc) a poterlo alzare oltre il limite. Davvero comodo!!

Una cosa molto carina è che Ocarina permette anche di registrare, a volte registro la voce di Letizia e Ginevra per fargliela riascoltare! Oppure canto canzoncine e le registro in modo che possono riascoltarle con la mia voce.

Non posso far altro che consigliarvela. Noi la adoriamo!